Tag Archives: Evangelisti

Gocce nere

Gocce nereIl sogno di Hemigidio Huerta (al secolo Nestor Cerpa Cartolini), quando il 17 dicembre 1996 occupò con il suo commando del MRTA l’ambasciata giapponese di Lima, era quello di liberare 442 compagni/e  dalle carceri tomba di Fujimori, fra cui sua moglie Nancy Gilvonio. Si sa come finì:  il 22 aprile 1997 tutti i guerriglieri e un ostaggio furono uccisi a sangue freddo in un blitz delle forze speciali peruviane.
Gocce nere è la continuazione immaginaria di quel sogno con un finale diverso, un finale dove “le sbarre cedono alla pressione delle dita”. Continue reading Gocce nere

Mutenye. Un luogo dello spirito

Aspettando l’attacco

Svuotano le cantine per fare posto ai letti,
comprano farina e candele,
sotterrano biciclette,
rinforzano il recinto delle greggi,
dopo la cantilena del muezzin
aspettano l’attacco aereo
dall’altro capo del mondo.
Mai è stato così corto il cielo,
così povero il bersaglio.
Da noi l’esperto dice pregustando:
non sarà un petardo
e il capo si rivolge alla nazione,
tutti pronti
ai vostri posti di telecomando
per lo spettacolo della vendetta.

Erri De Luca

Questo libro è una delle tante iniziative pro Emergency promosse dalla mia osteria preferita. Contiene una raccolta di interventi, poesie, foto, disegni di avventori/gestori/amici del Mutenye.
In particolare: Fabio Bonifacci, Valerio Evangelisti, Erri De Luca, Pino Cacucci, Sante Notarnicola, Roberto Mastai, David James Sheen, Paola Checcoli, Alessio Di Giulio, Francesca Fabroni, Giuseppe Verlicchi, Marco Madonia, Francesco Cuna.

Il libro: AAVV, Mutenye. Un luogo dello spirito, Odradek.

S’ataurn indrì. Storia della donna Ermina Mattarelli

Ermina Mattarelli (1908/2001) racconta la sua vita: le lotte contadine, la Cooperativa di Massarenti, le persecuzioni dei fascisti, l’esperienza partigiana, il carcere e le torture, e di nuovo le lotte nelle campagne emiliane nel dopoguerra. Per chiunque abbia dei dubbi su cosa sia stato il fascismo.

Per procurarsi questo libro (autoprodotto) bisogna richiederlo al Circolo Iqbal Masih di Bologna.

Il libro: Michela di Mieri (Curatore), Valerio Evangelisti (Collaboratore), S’ataurn indrì. Storia della donna Ermina Mattarelli, Autoprodotto dal Circolo Iqbal Masish (BO), 2005, 87 p.