Tag Archives: Gutierrez

Trilogia sporca dell’Avana

Una descrizione probabilmente realistica della mentalità della fauna del Malecòn, una fotografia impietosa di una delle due famose morali dei cubani: la peggiore (peraltro condivisa dall’autore). Desolidarizzazione spinta, rampantismo straccione, tutto con l’alibi della “fame”, che per uno che si sputtana tutti i soldi in alcol non è molto credibile. Gutierrez fa parte di quella generazione di cubani che – per motivi anagrafici – non ha mai sparato un colpo, ma in compenso ha avuto tutti i vantaggi della rivoluzione, vivendoli come un “tutto dovuto”.
Meno spregevole di chi ha usato lo Stato e il Partito per i propri interessi, ma pur sempre un soggetto negativo, che si è adeguato all’andazzo finchè il socialismo gli ha garantito laurea, lavoro e tranquillità per occuparsi della sua attività preferita (scopare).

Il libro: Pedro Juan Gutierrez, Trilogia sporca dell’Avana. Senza un cazzo da fare, Mondolibri, 1999.